I profumi di Boboli VIII edizione
fragranze & design

Limonaia di Villa Strozzi
Firenze - Via Pisana 77, Via di Soffiano 11
L'Albero del Caffè
Profumo di caffè
Premessa
Istituto Agronomico per l'Oltremare L'Istituto Agronomico per l'Oltremare, partner della manifestazione, è presente in particolare con il programma, iniziato nel 2009, legato alla valorizzazione del caffè di eccellenza, caffè biologico prodotto da filiera corta che coinvolge le associazioni locali dei piccoli produttori.
Per El Salvador come per il Guatemala, paesi dove è possibile la produzione di caffè di eccellenza, questo prodotto rappresenta infatti un'attività di importanza strategica sia per la sostenibilità economica che sotto il profilo sociale, politico ed ambientale.


Profumo di caffè, perchè?
Le caratteristiche organolettiche dei caffè di eccellenza si distinguono per gli stessi aromi naturali, come il gelsomino, gli agrumi, il legno o la frutta rossa, che sono alla base della creazione di fragranze, abbiamo così pensato di strutturare un percorso sensoriale olfattivo in grado di "educare" ulteriormente le risorse individuali verso un prodotto così prezioso quanto poco conosciuto, e il servizio di Report lo conferma, come il caffè.

L'Istituto Agronomico per l'Oltremare, che dal 1904 cura progetti di assistenza, sviluppo e cooperazione internazionale, vuole essere, nel contesto della manifestazione I profumi di Boboli, una occasione di informazione all'interno della quale L'Albero del caffè, associazione che permette anche la commercializzazione del caffè di eccellenza, documenta sotto forma di "scuola" e relativa degustazione un prodotto ad alto contenuto etico, biologico e solidale, perché è fatto nel rispetto dell'ambiente e delle persone coinvolte nell'intero processo produttivo, dalla coltivazione alla lavorazione finale.

L'Istituto Agronomico per l'Oltremare e L'Albero del caffè godono all'interno della manifestazione di uno spazio istituzionale dove è possibile, attraverso video, interviste e ricco materiale cartaceo, documentarsi sullo svolgimento dei progetti di sviluppo in corso e in particolare su quelli inerenti la produzione del caffè biologico che è anche possibile degustare e acquistare.

Nello spazio incontri all'interno della manifestazione sabato 24 maggio alle ore 16,00 ha luogo a cura dei responsabili de L'Albero del Caffè uno spaccato della "scuola del caffè", laboratorio interattivo su "come conoscere il caffè", dalle coltivazioni, alla distribuzione, al percorso guidato alla degustazione, al saper scegliere e preparare il caffè di casa.

Durante tutta la manifestazione il caffè consumato al bar all'esterno della Limonaia di Villa Strozzi sarà caffè biologico di eccellenza.

Ciliegie depolpate